Ottobre 10, 2022

PORTOGRUARO – LIB. FIUME VENETO 75 – 79

PALL. PORTOGRUARO – LIBERTAS FIUME VENETO 75 – 79

PALLACANESTRO PORTOGRUARO: Trebbi 16, De Paula 15, Baldo 12, Giollo 9, Labelli 7, Tesolin 6, Battiston 6, Barro 2, Corrà 2, Fantuz, Fiorido, Crosariol ne. Allenatore: Chiesurin.

FIUME VENETO: Tagliamento 16, Troia 14, Dalmazi 12, Pignaton 12, Piovesana 10, Pontone 6, Cechet 4, Ponziani 3, Perisan 2, Fantuz, Minetto ne. Allenatore: Bianchini.


NOTE – Parziali: 20-57, 41-47, 55-70


Portogruaro parte contratta mentre Fiume Veneto trova spesso il fondo della retina con precisione dalla lunga. Fiammata granata a cavallo dell’intervallo lungo, ma appena la Libertas sente il fiato granata riallunga imperiosamente fino al più 15 del 3 quarto (55-70). Portogruaro però non molla e reagisce da grande, lasciando intravedere le proprie potenzialità infliggendo un parziale di 16 a 4 (71-75) che mette in evidenza il baby Baldo. Partita che continua a stretto contatto, ma al Porto non riesce l’aggancio. Finisce 75-79 per gli ospiti, risultato rimanda ancora la gioia della prima vittoria. La considerazione finale è che la squadra c’è, ma bisogna evitare i blackout che alla fine pesano sul risultato. Prossimo appuntamento venerdì 14 ottobre a Majano.

Febbraio 6, 2023

SERIE D – L’ASSINVEST CADE MALE A GONARS

Ottobre 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31